**
  • Home > Interviste > SHAURLI E MARTINES GUIDERANNO IL PD REGIONALE
  • stampa articolo

    SHAURLI E MARTINES GUIDERANNO IL PD REGIONALE

    9S

    Andiamo per ordine e non tralasciamo nessun passaggio. Ovviamente le fonti, seppur facilmente identificabili, ci chiedono di non essere citate se non perchè strettamente necessario. L'attuale segretario regionale del Pd, Renzo Travanut, da noi interpellato, ci ha garantito che non intende in nessun modo prendere neppure in considerazione l'ipotesi di un suo secondo mandato alla guida del partito. La maggior parte dei parlamentari del Pd del Friuli Venezia Giulia ritiene che il prossimo segretario regionale del partito debba avere un rapporto molto stretto con il territorio, vivere il consiglio regionale e essere presente quotidianamente dove richiesto. Risulta evidente che il futuro segretario non sarà nessuno dei parlamentari eletti, ma un consigliere regionale. Punto numero due: immediatamente dopo la vittoria di Debora Serracchiani, nel partito si decise che i quattro consiglieri regionali friulani che sarebbero stati eletti anche in caso di una vittoria del centro destra avrebbero comunque avuto dei ruoli chiave nelle istituzioni; i quattro erano Cristiano Shaurli, Vincenzo Martines, Vittorino Boem e Franco Iacop. E così avvenne. Punto tre: i consiglieri regionali del Pd rivendicano quasi tutti una loro autonomia rispetto alle correntone romane. Ciò detto, il consigliere regionale ritenuto dalla maggioranza del partito più idoneo a svolgere il ruolo di segretario regionale è Cristiano Shaurli, che ovviamente in caso di nomina dovrebbe lasciare l'incarico di capogruppo. Ecco allora che in questa eventualità si ritornerebbe con il ragionamento al punto due e il ruolo di capogruppo potrebbe razionalmente ed autorevolmente passare a Vincenzo Martines che libererebbe una presidenza di commissione a favore di un altro collega ancora in attesa di gratificazione.

  • Commenti

  • Beh, "pettini" potevi risparmiartela. Commento inviato il 28-07-2013 alle 18:54 da Anonimo
  • http://www.dovatu.it/news/tommaso-cerno-sposa-stefano-mazzolini-celebra-omar-monestier-skipass-come-confetti-10261/ Commento inviato il 28-07-2013 alle 08:34 da nerk
  • Saranno cavoli loro o no? Quello che mi fa specie è che non ho sentito tra i "friulani" alcun moto di indignazione nei confronti dei politici regionali in carica ed ex che hanno "gozzovigliato" a spese di quanti pagano le tasse! Rimborsi spese vacanze familiari, vacanze da sogno negli emirati, pettini, gomme per l'auto, la stanza per l'amica in albergo, vini e cene, cavalletti fotografici, ecc... Che schifo! Dov'è l'orgoglio friulano? Mangjà, bevi e ... Inoltre io, come gli altri, non pago le tasse per garantire stipendi da favola e vitalizi altrettanto pingui a consiglieri ed ex consiglieri regionali. Le tasse le pago per ricevere servizi!!! non per mantenere nel lusso questi signori! Paolo Berlasso Commento inviato il 27-07-2013 alle 22:42 da Paolo Berlasso

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ