il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

BRATTA LASCIA AUSSA CORNO - POLEMICA CON FONTANINI

Tullio Bratta sbatte la porta e si dimette dalla presidenza di Aussa Corno con data decorrente dal 1° agosto, data prevista per la prossima assemblea. Raggiunto al telefono dal Perbenista, Bratta risponde cordialmete secondo il suo stile, ma non intende rilasciare alcuna dichiarazione alla stampa e ci invita a cercare altrove, magari in Provincia, spiegazioni a questo suo gesto destinato a fare molto rumore all'interno della maggioranza che sorregge Fontanini. "Ho una lettera ricevuta via mail da Bratta - ci dice Pietro Fontanini - dove si annunciano le dimissioni ma  non si parla di decorrenza posticipata ad agosto; siamo alle comiche! Comunque la Provincia ha organizzato un incontro fra i vertici di Aussa con i capigruppo di Palazzo Belgrado per vedere il da farsi. Certo Aussa deve deve fare il proprio mestiere e vendere terreni invece di polemizzare e noi daremo qualche piccolo contributo ma non possono pensare che la Provincia faccia il loro mestiere."