**
  • Home > Gossip > CONFINDUSTRIA CHE CONTA BOCCIA TONON E INDICA DE PUPPI
  • stampa articolo

    CONFINDUSTRIA CHE CONTA BOCCIA TONON E INDICA DE PUPPI

    1L

    Mancano pochi giorni alla nomina del nuovo presidente di Confindustria di Udine e l'atmosfera sembra scaldarsi. Ufficialmente i principali interpellati fingono serenità. La versione più diffusa è che per fare il Presidente occorre molto tempo e nessuno ha tempo da dedicare per un incarico istituzionale. I nomi più grossi come Fantoni, Pittini, Valduga hanno già ricoperto questo incarico e da Danieli e De Eccher non arrivano segnali di interesse. In questi giorni i "saggi" interpelleranno i vari capigruppo di categoria per poi consegnare all'ultimo direttivo, che dovrebbe essere domani, il nome del più gradito. Tutti i pronostici vanno verso l'indicazione di Matteo Tonon, da tempo impegnato nella categoria e appartenente ad un'azienda storica del manzanese. In teoria giochi decisi quindi. In realtà l'ombra ingombrante di un potentissimo manager incombe sulla scelta. La volontà di Confindustria che conta, di quella che vuole contare sempre di più in un momento di crisi per tutte le aziende è quella di puntare su Luigi De Puppi, ex uomo forte di Toros e di Electrolux. Oggi il manager friulano è ai vertici del gruppo Ferriere Nord, ma i falchi, quelli che non lo vogliono gli muovono una secca obiezione: "per essere nominati presidente di Confindustria bisogna essere azionisti di un'azienda e non dipendenti". Eppure chi vorrebbe De Puppi alla guida di via dei Torriani non molla e rilancia: " C'è bisogno di un uomo che, anche se sessantenne, mastichi di politica e di credito; non di un giovane rottamatore".


  • Commenti

  • Sul tipo nella foto in alto andrei a cercare i rapporti con Midolini & c. .Societa' in Holland & Germany. Commento inviato il 02-07-2013 alle 14:37 da Anonimo
  • Che mettano Indirà Fabbro.... Commento inviato il 02-07-2013 alle 14:10 da Gio'

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ