il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

DOMANI LA REGIONE DARA' DUE MILIONI E MEZZO AI SUOI EX

Il consiglio regionale Fvg domani pagherà 2 milioni e 400 mila euro ai suoi ex 43 consiglieri regionali non presenti in questa tornata.

A Stefano Alunni Barbarossa (Cittadini), all'ex leghista Eduard Ballaman, all'ex pidiellino Franco Baritussio, a Giorgio Brandolin (Pd), a Maurizio Bucci, franco Dal Mas e Luigi Cacitti (Pdl), ad Alessandro Corazza (Idv), al leghista Ugo De Mattia, a Sandro Della Mea (Pd), a Roberto Marin (Pdl), ai leghisti Danilo Narduzzi, Enore Picco e Federico Razzini, ad Alessia Rosolen, ad Edoardo Sasco e Alessandro Tesolat (Udc) e a Piero Tononi andranno 50 mila euro.

100 mila euro pronti per Massimo Blasoni, Piero Camber, Paolo Santin, Antonio Pedicini, Gaetano Valenti e Daniele Galasso del Pdl, Piero Colussi (Cittadini), Luigi Ferone (Pensionati), Igor Kociancig (RC), Sergio Lupieri, Paolo Menis e Annamaria Menosso del Pd.

150 mila euro andranno a Roberto Antonaz (Rc), Roberto Asquini, Giorgio Baiutti, Franco Brussa, Alessandro Tesini e Bruno Zvech del Pd, Paolo Ciani (Fli) e Giorgio Venier Romano ( Udc).

Riceveranno, infine, 200 mila euro l'ex capogruppo del Pd Gianfranco Moretton e Roberto Molinaro dell'Udc.