**
  • Home > Interviste > CIANI: AZIZ DIMOSTRA L'INUTILITA' DEL IUS SOLI
  • stampa articolo

    CIANI: AZIZ DIMOSTRA L'INUTILITA' DEL IUS SOLI

    6A

    La nomina dell'egiziano Hosam Aziz a segretario cittadino del Pd udinese è " la prova provata che lo ius soli è assolutamente inutile. Lo straniero che arriva in Italia, lavora, paga regolarmente le tasse e si fa apprezzare non solo riesce ad essere eletto nelle istituzioni ma riesce anche ad avere un ruolo guida in un partito politico!" Questo è quanto afferma il ccordinatore cittadino della Lega Nord, Alessandro Ciani. "Non ci vedo, invece, particolari problemi circa la sua religione con i rapporti che il Pd abbia o possa avere con la chiesa Friulana - prosegue Ciani, interrogato sull'argomento. In realtà suppongo che il Pd il voto cattolico lo abbia perso da tempo non prendendo le distanze dagli attacchi mossi dall'assessore Pizza nei confronti del presidente della Cei Bagnasco".

  • Commenti

  • Lega Nord? esiste ancora la Lega Nord ? Maddai !!! E' uno scherzo. Hanno perso anche Treviso. E' ora di metter via questa esperienza politica che sa di muffa . Padania? Federalismo? Sono pagine di storia ormai. Commento inviato il 16-06-2013 alle 21:14 da Valentino Roiatti
  • Fin dagli anni 50' avevo ed ho tutt'ora un amico che essendo figlio di una friulana e di un cittadino sloveno, appariva "apolide" e la cosa era scritta ben evidente sulla sua carta d'identità.Nessun tipo di problema, anzi ci facevamo qualche risata. Il ragazzo si è diplomato, a 21 anni (la maggiore età allora si raggiungeva a 21 anni)ha scelto la cittadinanza italiana e durante gli anni di apolidato non ha avuto né più né meno di quello che avevamo tutti.Perché le solite anime belle si battono per lo ius soli? Semplice! Per regolarizzare pure i genitori anche se clandestini.Sono trent'anni che gli Inglesi hanno rimediato al clamoroso errore e le conseguenze le sconteranno ancora per molto. Commento inviato il 14-06-2013 alle 18:49 da Anonimo
  • in Inghilterra (che piace cosi' tanto a tutti) non si sognano un istante di dare potere agli immigrati. Eppure arrivano a Londra da ogni dove! Inglesi accoglienti si! Ma non ingenui come gli italiani! Ci tengono a tenere divisi il potere dalla demagogia. Ma noi siamo disfattisti e poco patriottici. Meglio chiudere gli occhi e adeguarsi a mode insulse. Lo stesso dicasi per le quote rosa. Eleggere persone solo perche' "filtrate" per un motivo o l'altro e' puro razzismo etnico e di genere. Commento inviato il 14-06-2013 alle 16:32 da al di codroipo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ