il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

FVG: IN RETE LA LEGGE NON E' UGUALE PER TUTTI

"Il Cardinale Bagnasco, presidente dei vescovi di Italia, è ignorante, perfido e bugiardo...in Italia i diritti alle coppie gay e lesbiche non sono riconosciuti. Vada all'inferno lui e coloro che lo seguono". L'ha scritto su un post della propria bacheca pubblica su Facebook l'assessore comunale udinese del Pd, Enrico Pizza, omosessuale dichiarato. Fino adesso il partito democratico, compresa la componente cattolica tace e tace imbarazzato anche il sindaco di Udine Furio Honsell. Un anno fa per delle dichiarazioni molto pesanti sul mondo islamico pubblicate sempre su Facebook dal consigliere comunale della Lega Nord Luca Dordolo, il primo cittadino e l'intero mondo poltico udinese pretesero le sue dimissioni e costrinsero l'allora presidente del consiglio regionale Maurizio Franz ad allontanare dalla propria segreteria Dordolo. Circa un mese fa, il sito www.ilperbenista.it è stato oscurato per dei presunti commenti diffamatori nei confronti di un legale che aveva patteggiato per favoreggiamento alla prostituzione durante un'allegra serata in compagnia di big nazionali e locali del Pdl. Insomma in rete ci sono più mesi e più misure e la legge non pare essere uguale per tutti! Ci piacerebbe sapere come la pensano in proposito illustri personaggi del mondo della comunicazione e della politica regionali come il giornalista de L'Espresso Tommaso Cerno, il presidente dell'Ordine dei giornalisti del Fvg Piero Villotta, il presidente della Provincia Pietro Fontanini, il presidente del consiglio comunale Carmelo Spiga e i parlamentari Paolo Coppola, Sandra Savino e Walter Rizzetto. Saremo lieti di pubblicare le loro opinioni in merito appena ce le dovessero comunicare.